skip to Main Content
Trio Amato, Presentini, Longo

Di recente formazione, il trio nasce ad Arezzo e unisce tre musicisti accomunati dall’amore per la musica da camera. Mattia Amato, pianista, classe 2000, inizia gli studi presso la Scuola Le 7 Note con Fabiana Barbini. Si è laureato con il massimo dei voti all’ISSM “Rinaldo Franci” di Siena con Marco Guerrini. Nel 2019 è vincitore della borsa di studio Vittorio Baglioni e del 1° premio al concorso musicale “Rotary Montaperti”. Nel 2021 vince il 1° premio assoluto al concorso Gugliemo Pianigiani, la borsa di studio Erik Torricelli, il 1° primo premio al “Premio Crescendo. Emma Longo, flautista, classe 2001, si laurea a 19 anni al Conservatorio G. Puccini di La Spezia con 110, lode e menzione speciale. A 15 anni è  primo flauto nell’orchestra giovanile Leonore. Dal 2021 è flautista dell’Orchestra Giovanile Italiana (OGI). Ha partecipato e si è classificata in numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Ha vinto la borsa di studio Severino Gazzelloni con il maestro Michele Marasco e ha ottenuto il secondo premio nel Concorso delle Arti. Francesca Sofia Presentini comincia lo studio del flauto presso la scuola Le 7 note di Arezzo sotto la guida di Elisa Boschi, con la quale si diploma con 110 e lode nel 2021. Frequenta  il primo anno di biennio presso I.S.S.M Vecchi tonelli di Modena sotto la guida del M° Michele Marasco. Dal 2018 collabora stabilmente con l’orchestra da camera di Perugia sotto la direzione del M° E. Bronzi, ricomprendo il ruolo di primo flauto e ottavino sia nella compagine orchestrale che nel quintetto di fiati. Nel 2021 ottiene l’idoneità presso “Orchestra Giovanile Italiana” e la “ Vivace Orchestra Giovanile Città di Grosseto”.

Back To Top