skip to Main Content

Grosseto – Trio Les Suavités

30 AGOSTO, ORE 21.00, Casa Rossa Diaccia Botrona – Castiglione della Pescaia (GR)

All’interno della rassegna Note al Chiaro di Luna, in programma per l’estate 2022 a Castiglione della Pescaia nella suggestiva cornice di Casa Rossa Diaccia Botrona, si terrà il concerto del Trio Les Suavités,  tra i vincitori del progetto Attraverso i Suoni, A.Gi.Mus. Sistema Futuro. Il progetto nasce dalla collaborazione tra le sezioni A.Gi.Mus. di Firenze,  Grosseto e Arezzo con la Fondazione CR Firenze.

Mattia Amato, classe 2000, inizia lo studio del pianoforte presso la Scuola di Musica “Le 7 Note” con Fabiana Barbini. Si è laureato con il massimo dei voti al triennio di pianoforte presso l’ISSM “Rinaldo Franci” di Siena, sotto la guida del M° Marco Guerrini. Al momento frequenta il biennio di pianoforte all’ISSM “Rinaldo Franci” con il Maestro Marco Gaggini. Ha partecipato a numerose masterclass tenute da Maestri di fama internazionale, quali Pietro De Maria, Hector Moreno, Inna Faliks, Gianluca Luisi, e vari altri. Nel 2014 è vincitore del 1°Premio del concorso “Calcit” di Arezzo. Nel 2019 è vincitore della borsa di studio Vittorio Baglioni bandita dall’ISSM R. Franci di Siena e del 1° premio al concorso musicale “Rotary Montaperti”. Nel 2021 vince il primo premio assoluto al concorso Gugliemo Pianigiani. Vince anche nello stesso anno la borsa di studio Erik Torricelli. Nel 2021 vince il primo premio al concorso internazionale “Premio Crescendo”. Si esibisce regolarmente per A.Gi.Mus. e per il “Monferrato Classic Festival”.

Emma Longo, flautista, classe 2001, si laurea a 19 anni al Conservatorio G. Puccini di La Spezia con 110, lode e menzione speciale. A 15 anni è stata primo flauto nell’orchestra giovanile Leonore. Dal 2021 è flautista dell’Orchestra Giovanile Italiana (OGI), con la quale si è esibita sotto la direzione di direttori come Lonquich e Lucchesini, in importanti teatri Italiani. Nel 2021 si è esibita in concerto con il M° Caroli della stagione del Livorno Music Festival. Ha partecipato e si è classificata in numerosi concorsi nazionali ed internazionali come Concorso Riviera della Versilia, Premio Crescendo Città di Firenze, Concorso internazionale Severino Gazzelloni, Concorso Alberghini di Bologna, Padova international competition 2021. Ha vinto la borsa di studio Severino Gazzelloni con il maestro Michele Marasco e ha ottenuto il secondo premio nel Concorso delle Arti organizzato dal Miur rappresentando il Conservatorio di La Spezia. Si è esibita come FaLaUt artist ed ha inciso un CD “giovani promesse” partecipando poi al concerto nella stagione concertistica “Conoscere la musica” di Bologna. Si è perfezionata con Galway, Marasco, Caroli, Taballione, Oliva, Loi, Manco, Formisano, Morini, Manzo e Ferreira.

Francesca Sofia Presentini comincia lo studio del flauto nel 2014 presso la scuola di musica “le 7 note” di Arezzo sotto la guida del M. Elisa Boschi, con la quale consegue il diploma di laurea accademico di primo livello presso la Scuola di musica di Fiesole con la votazione di 110 e lode nel 2021. Attualmente frequenta il primo anno di biennio presso I.S.S.M Vecchi tonelli di Modena sotto la guida del M° Michele Marasco. Partecipa a numerose masterclass tenute dai Maestri Oliva, Marasco, Taballione, Evangelisti, Loi, Petrilli, Valentini. Fraquenta il corso di alto perfezionamento del M°A. Oliva presso L’ Accademia Nazione di Santa Cecilia per il biennio 2019 e 2020. A partire dal 2018 si intensifica l’attività concertistica che la vede collaborare stabilmente con l’orchestra da camera di Perugia sotto la direzione del M° E. Bronzi, ricomprendo il ruolo di primo flauto e ottavino sia nella compagine orchestrale che nel quintetto di fiati. Nel 2020 si esibisce come flauto solista in occasione del Gala “Mario Cassi and Friends per Arezzo”. Nel 2021 ottiene l’idoneità presso “Orchestra Giovanile Italiana” e la “ Vivace Orchestra Giovanile Città di Grosseto”.

INFO: tel. 339 7960148, agimus.grosseto@agimus.it

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top